Centro Velico Torre Guaceto - Base Nautica

Scopri il Centro Velico
Torre Guaceto

Il Centro Velico Torreguaceto (CVT), Associazione Sportiva Dilettantistica senza scopo di lucro, promuove l’insegnamento della vela e organizza corsi di iniziazione e perfezionamento nella Base nautica pugliese di Torre Guaceto, vicino ad Ostuni in provincia di Brindisi, uno dei siti marini tra i più belli della Penisola.

Negli anni, più di duemila giovani sono giunti da tutta Italia per imparare a condurre derive, catamarani e windsurf, conservando un ricordo indelebile per la straordinaria esperienza umana e velica vissuta in una struttura volutamente spartana nel rispetto per il mare, lo sport e l’ambiente naturale della Riserva.

 

Il Centro Velico Torreguaceto è associato alla Federazione Italiana Vela (FIV), alla International Sailing School Association (ISSA) e all’Associazione Italiana delle Scuole di Vela (AISVE).

  • Il Progetto

    Promuovere, mediante l’istituzione di una scuola, lo sport della vela, secondo un modello associativo che prevede la partecipazione attiva e volontaria dei soci in tutte le fasi didattiche e organizzative della gestione, com’è in una vera associazione senza scopo di lucro.

  • La Riserva Naturale

    La Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto si estende per circa 1.200 ettari presentando un fronte marino che si sviluppa per 8.000 metri.

  • La Base Nautica

    La Base nautica del Centro Velico Torre Guaceto, lontana da centri abitati e immersa nella vegetazione, si affaccia su una baia sabbiosa di rara bellezza, protetta da piccole isole che delimitano uno specchio d’acqua, ideale per la navigazione.

  • La Vita in Base

    La vita in Base è un’esperienza “unica” e tutti i Soci sono chiamati a partecipare, rendendosi così protagonisti della vacanza in un clima di collaborazione e rispetto per l’ambiente naturale che ci circonda.

  • La Scuola

    La Scuola del Centro Velico Torreguaceto organizza corsi di Vela, Catamarano e Windsurf, articolati su più livelli, e stage di avvicinamento alla Vela.

  • Lo Staff

    Lo Staff è costituito da Istruttori, Cambusieri e Soci Attivi, tutti volontari che collaborano alla conduzione delle attività della Base, mettendo ciascuno a disposizione la propria opera e competenza.

Il Progetto

LA VELA È ESSERE EQUIPAGGIO

Da trent’anni il CVT si impegna a diffondere lo sport della vela con il desiderio di far scoprire un mondo ricchissimo. Una vacanza a Torre Guaceto sarà un’esperienza fatta di condivisione, senso di comunità, sinergia con la natura e il territorio.

Chi frequenta la nostra scuola non è solo un allievo, ma un socio dell’ Associazione, un nuovo amico con cui condividere un grande progetto. Teatro e ospite di questa bella avventura, l’impareggiabile sito di Torre Guaceto, col quale il CVT suggella un contratto di bellezza, qualità e responsabilità.

Per la sua realizzazione l’Associazione si avvale principalmente della partecipazione attiva di coloro che, vissuta l’esperienza associativa a Torre, non una vacanza standard come potrebbero esserlo tante, si sentono spinti a intervenire e a contribuire come Soci Attivi del CVT.

Le risorse nascono e si sviluppano all’interno dell’Associazione e, mano a mano che le strutture vengono adeguate e aggiornate, prendono forma iniziative e collaborazioni con altre realtà locali e associative. L’apporto all’Associazione può essere offerto in molte occasioni e forme, ad esempio partecipando ai gruppi di lavoro che durante l’anno organizzano le attività, oppure alle ormai tradizionali aperture e chiusure della Base o anche semplicemente partecipando alle Assemblee dei Soci in cui si dibattono le linee guida inerenti allo sviluppo e alla gestione dell’Associazione.

E se poi ci si vuole disporre in prima linea, ci si può candidare per il Consiglio Direttivo che ha l’incarico di progettare l’avvenire del CVT raccogliendo le indicazioni dei Soci e di amministrare l’Associazione. Tutto questo senza dimenticare che anche gli istruttori, i cambusieri ed altro personale dello staff che hai conosciuto o conoscerai in Base, operano volontariamente spesso durante il tempo estivo loro disponibile, al fine di perpetuare questo cammino.

La Riserva Naturale

UN’OASI TRA TERRA E MARE

La Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto si estende per circa 1.200 ettari presentando un fronte marino che si sviluppa per 8.000 metri. Le zone presenti sono: zona umida, spiaggia, duna, macchia mediterranea.

Il tratto costiero, che si sviluppa verso nord a partire dalla torre si caratterizza come una costa bassa e rocciosa, con piccole spiaggette ed una vegetazione che si spinge fin sulla linea di costa, mentre a sud si sviluppa una lunga spiaggia per circa 3000 metri.

La zona verso l’interno è stata interessata, in passato, da una bonifica dei terreni di cui rimane traccia nei segni lasciati dai canali. Una volta abbandonato l’uso agricolo dei terreni bonificati, le acque hanno nuovamente allagato interi settori, creando splendidi specchi d’acqua permanenti, contornati da canneti.

Inserita fino dal 1981 nella lista della Convenzione di Ramsar, che ha individuato l’importanza a livello internazionale degli ambienti palustri, la zona umida di Torre Guaceto è alimentata da polle sorgive d’acqua dolce.

Il suo stesso nome deriva dalla parola araba GAW SIT, che vuol dire “luogo dell’acqua dolce”. Il sistema che ne è scaturito riveste un grande interesse dal punto di vista ambientale, essendo luogo di passo di numerose specie di avifauna caratterizzato dalla presenza costante di uccelli, anfibi ed insetti connessi ai sistemi umidi.

Nella zona umida si sviluppa il canneto (phragmites australis), sulla spiaggia crescono le piante pioniere. Nella macchia sono presenti in forma arborea il ginepro, il lentisco, il mirto, lo spazio villoso, il cisto, il timo, il giunco pungente e il leccio.

Sugli scogli e sugli isolotti cresce l’aglio delle isole (aglium commutatum). Tra i mammiferi troviamo il tasso, la donnola e la volpe; nell’ambiente palustre nidificano due coppie di falco di palude, ma si incontrano anche il martin pescatore, il porciglione e la folaga. Il mare è popolato da una ricca fauna ed è visitato da delfini e dalla tartaruga Caretta Caretta. Sono stati spesso segnalati al largo gruppi di balenottere.

La Base Nautica

LA TUA CASA PER LE VACANZE

La Base nautica del Centro Velico Torre Guaceto, lontana da centri abitati e immersa nella vegetazione, si affaccia su una baia sabbiosa di rara bellezza, protetta da piccole isole che delimitano uno specchio d’acqua, ideale per la navigazione.

È in questo contesto di alto valore naturalistico e ambientale che si propongono corsi e attività nautiche, rivolte a coloro che hanno in comune la passione per il mare e la natura. La Base si sviluppa attorno ad un’antica “masseria” affacciata sul mare. L’edificio ospita le cucine e i locali destinati alle attività didattiche e ricreative, mentre i servizi igienici son posti all’esterno e utilizzati in comune come in campeggio.

Si dorme in tendoni su letti a castello, ma per chi desidera una maggiore riservatezza sono disponibili spazi all’ombra delle tamerici, dove è possibile sistemare piccole tende personali. L’ambiente è spartano, ma è forse proprio in questa peculiarità, ormai smarrita nel nostro vivere quotidiano, che risiede il suo fascino.

La Vita in Base

ESSERE PARTECIPI PER ESSERE PARTE

La vita in Base è un’esperienza “unica” e tutti i Soci sono chiamati a partecipare, rendendosi così protagonisti della vacanza in un clima di collaborazione e rispetto per l’ambiente naturale che ci circonda.

Con i tuoi compagni di corso prenderai parte, a turno, alle cosiddette “comandate” per la preparazione dei pasti. Il “Capo Base“, responsabile del corretto svolgimento di tutte le attività a terra e in mare è coadiuvato da uno staff qualificato, costituito da istruttori, cambusieri e altri volontari cresciuti all’interno dell’Associazione, che sono fondamentale punto di riferimento per la vita in Base.

Cosa Portare

Effetti personali

  • jeans
  • magliette di cotone
  • maglione di lana o pile
  • K-way
  • berretto
  • occhiali da sole e una fascetta per assicurarli.

In particolare, per i corsi di Deriva e Catamarano : 

  • raccomandati stivaletti in neoprene da deriva
  • ginocchiere
  • pantaloncini al ginocchio
  • guanti vela
  • se siete freddolosi è consigliata una leggera muta in neoprene

Per i corsi di Windsurf indispensabili apposite scarpette e guanti.

Inoltre:

  • sacco a pelo o lenzuola con coperta
  • cuscino
  • torcia elettrica
  • farmacia personale
  • crema da sole.

È necessario disporre di denaro contante (circa 100 €) per la cassa comune della cambusa all’inizio del corso e per le spese personali (in zona non sono disponibili bancomat). Se sai suonare uno strumento non dimenticare di portarlo.

La Cambusa

Quando si è in mare, ogni membro dell’equipaggio è responsabile di se stesso, dei propri compagni e della propria imbarcazione. Questa cultura si estende ad ogni aspetto della vita in Base, compresa la gestione delle cucine.

Contribuirai alla preparazione dei pasti per il tuo corso, ti occuperai del lavaggio delle stoviglie e della pulizia degli spazi comuni. Almeno una volta, nella settimana di corso, sarai chiamato alla “comandata“. Ogni cucina gestisce in autonomia una propria “cassa comune” per il vitto a cui ciascun corsista contribuisce con una quota fissa settimanale di circa 100 euro.

La Scuola

LA VELA È UNA BELLISSIMA AVVENTURA

La Scuola del Centro Velico Torre Guaceto organizza corsi di Vela, Catamarano e Windsurf, articolati su più livelli, e stage di avvicinamento alla Vela.

I corsi, strutturati secondo moduli settimanali residenziali, permettono anche ad allievi totalmente inesperti di raggiungere un livello di autonomia e sicurezza nella conduzione del mezzo. Differente è l’impegno giornaliero in funzione del corso scelto. Le attività nautiche si svolgono in un contesto di notevole interesse climatico e ambientale che, assieme alla professionalità degli istruttori e alla cordialità dello staff, favorisce il completo raggiungimento degli obiettivi del corso.

La Giornata Tipo

  • 8.00 Colazione
  • 8.30 Gli istruttori illustrano il piano di navigazione della giornata e il significato tecnico degli esercizi proposti
  • 9.30 Si armano le barche e si esce in mare. Gli istruttori di vela, nei primi giorni, si imbarcheranno per dare assistenza nelle manovre
  • 13.30 Rientro per il pranzo
  • 14.00 Pranzo
  • 15.30 I corsi proseguono con le esercitazioni in mare
  • 18.30 Rientro e disarmo delle barche
  • 20.00 Cena
  • 21.30 Revisione della giornata

La Sicurezza

UN OCCHIO ATTENTO CHE RENDE LEGGERA L’AVVENTURA

Didattica, esercitazioni in mare e a terra sono improntate alla prevenzione degli incidenti e all’insegnamento delle norme di sicurezza. Le uscite in mare degli allievi sono sempre assistite da una vedetta a terra e da unità a motore collegate via radio che garantiscono un intervento tempestivo in caso di necessità.

Lo Staff

UN GRUPPO DI ISTRUTTORI QUALIFICATI E ATTENTI
SARANNO TUOI COMPAGNI DI VIAGGIO

Lo Staff è costituito da Istruttori, Cambusieri e Soci Attivi, tutti volontari che collaborano alla conduzione delle attività della Base, mettendo ciascuno a disposizione la propria opera e competenza.

I Soci Attivi hanno già frequentato corsi a Torre Guaceto, conoscono le peculiarità del luogo e costituiscono una preziosa risorsa per lo svolgimento delle attività. Si occupano dell’amministrazione, della segreteria, del coordinamento a terra e del mantenimento delle strutture. Di norma alloggiano in tende personali sistemate in apposite aree. Nel tempo libero possono navigare sulle imbarcazioni disponibili dell’Associazione o utilizzare quelle personali.

Istruttori

Gli istruttori, che prestano la loro opera volontariamente, costituiscono un prezioso patrimonio di conoscenze e di esperienze, che viene valorizzato e verificato attraverso un sistema di formazione permanente che garantisce il livello qualitativo dell’insegnamento e l’uniformità didattica. La presenza dell’istruttore, così rassicurante nei primi giorni, si farà via via più discreta e lascerà crescere in voi il desiderio di vivere l’esperienza velica in piena autonomia.

Cambusieri

I cambusieri sono “istruttori di terra” che danno supporto logistico ai corsi. Si occupano degli approvvigionamenti, della qualità del cibo e del buon funzionamento delle cucine. Coordinano, inoltre, gli allievi in “comandata” nella preparazione dei pasti e, se mancano le idee, suggeriscono il menù. Sono particolarmente attenti alla vita della Base e riferimento indispensabile per gli allievi e la buona riuscita del corso.

Materialisti

I materialisti sono soci volontari esperti in materialismo, termine che deriva dal francese con il quale si intende la materia riguardante riparazioni di tutti i tipi, dalle barche (e quindi legno, vetroresina, resina epox, alluminio, acciaio inox, vele, etc), agli impianti elettrici e idraulici della base. Vengono formati da un corso interno, si danno il cambio durante la stagione per garantire la funzionalità delle barche e degli impianti della base.

© Copyright - Associazione Sportiva Dilettantistica - Centro Velico Torre Guaceto
S.S. 379 Km 40 località Monterosso di Apani 72100 Brindisi - C.F. 91035780740
SEGRETERIA : Corso Casale 79 10132 Torino - Telefono +39-011–2386312 - Fax : +39-011 – 0133130 - info@centrovelicotorreguaceto.it

Contact Us